I migliori ristoranti di Istanbul
Europa,  Turchia

I migliori ristoranti di Istanbul

La città di Istanbul possiede centinaia di ristoranti adatti ad ogni tipo di clientela. La gastronomia turca, così come ogni sua altra cultura, è millenaria e ricca di elementi che combinano i sapori mediterranei con quelli medio orientali.

Quest’anno la Guida Michelin raggiunge anche la Turchia e la città di Istanbul con ben 53 ristoranti segnalati e 5 stellati. Pur non essendo stata una cosa voluta, i locali che mi ero segnata prima di partire hanno quasi tutti conquistato almeno la menzione. Insomma, se pensate che la cucina turca si riduca a pita e kebab vi sbagliate di grosso!

La mia personale classifica dei 5 migliori ristoranti di Istanbul

5. Nusr-Et Steakhouse Sandal Bedesteni

Al quinto posto troviamo il primo ristorante “Salt Bae” aperto nel 2010 dal famosissimo Chef Nusret, originario di Istanbul ma oggi famoso in tutto il mondo. A pochi passi dal Grand Bazar potrete cenare in un ambiente esclusivo ed elegante degustando ottimi piatti di carne. Noi abbiamo ordinato antipasti di sushi e carne cruda, costolette d’agnello e l’immancabile tagliata che viene servita al tavolo con un simpatico siparietto che ha reso famoso Nusret in tutto il mondo. Buono anche il contorno di patate al cartoccio. Ottimi prezzi, ad esclusione della lista dei vini.

Ristorante Nusr-Et Steakhouse
Ristorante Nusr-Et Steakhouse

4. Salon Galata

Da fuori potrebbe sembrare un bistrot francese ma, in realtà, Salon Galata serve principalmente piatti della tradizione orientale, preparati con ottimi ingredienti e impiattati in maniera creativa. Un vecchio salone ristrutturato guidato da personale cortese e attento alle esigenze della clientela. Un consiglio: fate attenzione alle porzioni perché sono molto abbondanti. Prezzi modesti.

3. Murver

Un ristorante alla moda con vista sul Bosforo, ubicato all’ultimo piano del Novotel, arredato con elementi di design in legno, pietra e marmo. Il forno a legna e la griglia “a vista” costituiscono la base di quasi tutte le creazioni dello chef, innovative e ben presentate. Ottimi sia i piatti di pesce – come il polpo alla griglia – che quelli di carne – come il brasato di manzo. Il servizio è attento e i prezzi elevanti. Questo locale è presente sulla Guida Michelin.

Ristorante Murver
Ristorante Murver

2. Aheste

Un bistrot alla moda nei pressi del quartiere di Pera, in una delle vie più popolari della città. Il menù propone diversi “meze” (antipasti) da dividere con tutto il tavolo. I piatti, tipicamente turchi, vengono rivisitati in chiave moderna ma senza esagerare, giusto quel che basta per apprezzarne il carattere. Lo staff è giovane e il rapporto qualità/prezzo è, a mio avviso, eccezionale. Questo locale è presente sulla Guida Michelin.

Ristorante Aheste
Ristorante Aheste

1. Lokanta 1741

Questo ristorante suggestivo è ubicato all’interno dell’hammam più antico della città. In estate potrete cenare in terrazza mentre in inverno verrete accolti in una meravigliosa saletta con tanto di camino acceso. Il ristorante serve piatti classici della cucina turca/ottomana e propone ottimi vini, anche al calice. Il mio consiglio è di scegliere il menù degustazione. Indimenticabili i ravioli d’anatra con salsa di patate e le patate con tartufo locale. Il servizio è impeccabile e i prezzi elevati. Questo ristorante è presente sulla Guida Michelin.

Ristorante Lokanta 1741
Ristorante Lokanta 1741

Out of the box: il miglior fast food e il miglior ristorante turistico

Non tutti sono alla ricerca di complessità e non tutti vogliono trascorrere molto tempo seduti a tavola. Per questo motivo vorrei segnalarvi due ottimi posti “nazional popolari”in cui consumare un pasto veloce ma tipico.

Dürümcü Raif Usta
Dürümcü Raif Usta

Il primo locale, frequentato quasi esclusivamente da turchi, è un vero e proprio fast food, ubicato a pochi metri di distanza dal Grand Bazar. Il suo nome è Dürümcü Raif Usta e serve esclusivamente piatti di pita e kebab, preparati al momento con ingredienti freschissimi. Il secondo ristorante, decisamente più turistico, si chiama The Must Turkish Restaurant e lo trovate a pochi passi dall’ingresso di Cisterna Basilica, nel quartiere di Sultanahmet. Al suo interno potrete accomodarvi su coloratissimi cuscini, sorseggiare una tazza di tea e ordinare delle ottime piadine turche – chiamate gözleme – condite con spinaci, feta e carne macinata. Queste piadine vengono preparate al momento con un tradizionale “show cooking”. Infine, se amate i dolci, non perdetevi un baklava, tipico pasticcino turco composto da pasta sfoglia, frutta secca e miele.

The Must Turkish Restaurant
The Must Turkish Restaurant

Se, dopo aver scoperto i più ragguardevoli ristoranti di Istanbul, vorrete approfondire altri aspetti di questa città meravigliosa non perdete il mio articolo dedicato ai quartieri più significativi di una delle metropoli più importanti del mondo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *