Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai
Nevada,  Nord America

Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai

State organizzando un viaggio a Las Vegas? Volete sapere cosa vedere e cosa fare nell’unica città al mondo che non dorme mai? Bene, continuate a leggere quest’articolo.

O la si odia o la si ama! Las Vegas riesce difficilmente a mettere d’accordo tutti i suoi numerosissimi turisti. Io ho visitato “la Capitale Mondiale dell’intrattenimento” per ben tre volte, con intenzioni sempre differenti: un viaggio pazzo con la mia migliore amica, una vacanza rilassante con la mamma e – infine – un weekend di party sfrenati con un gruppo di compagni di classe.

Insomma, durante il mio lungo anno di permanenza a Los Angeles sono stata a Las Vegas svariate volte e non me ne sono mai pentita!

Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai
Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai

Come raggiungere Las Vegas

Las Vegas è un miraggio nel deserto arido del Nevada. Capirete d’essere arrivati solo quando, in piena notte, un fascio di luci colorate accenderà e illuminerà la vostra strada. Solitamente, “Sin City” si raggiunge in aereo da moltissime città americane o in macchina da Los Angeles, durante un tour della California. Vi consiglio d’arrivarci una volta tramontato il sole perché l’emozione di vedere delle luci così forti in mezzo al nulla cosmico è davvero unica e indescrivibile.

Quanto tempo restare a Las Vegas

Per visitare Las Vegas ci vorranno almeno un paio di giorni/notti. Tuttavia, se la “Sin City” vi conquisterà, non avrete voglia di lasciarla tanto velocemente. Il periodo migliore per vederla è la stagione autunnale. Nelle altre stagioni il clima è troppo afoso o presenta escursioni termiche troppo elevate.

Come spostarsi a Las Vegas

I due mezzi di trasporto più utilizzati sono i taxi o le proprie gambe. Ma, se proprio voleste esagerare, sappiate che nella Captale Mondiale dell’intrattenimento potrete noleggiare anche lunghissime limousine o Ferrari fiammanti.

Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai
Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai

Cosa fare a Las Vegas: 8 buoni motivi per visitarla

A Las Vegas NON ci sono SOLO i casinò. Quindi, se odiate il gioco d’azzardo e vi state chiedendo cosa fare nella città più famosa del Nevada”sappiate che avrete solo l’imbarazzo della scelta.

1) Gli hotel e la Strip

La prima cosa da fare a Las Vegas è perdersi nei meravigliosi hotel della Strip, la via più kitsch del pianeta. Considerate che su questa strada sorgono 19 dei 25 hotel più grandi e luccicanti del mondo. Inoltre, vi sembrerà di perdere letteralmente la bussola perché ad ogni passo verrete “trasportati” in una nazione diversa. Ecco una lista dei miei hotel preferiti:

Flamingo

Il Flamingo fu il terzo hotel/casinò costruito sulla mitica Strip ma l’unico ancora in attività. Vale sicuramente la pena visitarlo, se non altro per la sua “anzianità”.

The Venetian

Molti connazionali non amano le riproduzioni delle nostre città, soprattutto di quelle più famose e blasonate. Sono proprio loro che trovano l’hotel The Venetian pacchiano e di cattivo gusto. Io l’ho amato fin dal primo momento. Qui potrete passeggiare in Piazza San Marco, fare un giro in gondola e attraversare i ponticelli che solcano i canali. Il tutto sotto un cielo affrescato talmente bene da sembrare vero.

Bellagio

Restiamo in Italia con un’altra delle mete più amate dal pubblico americano: l’hotel Bellagio deve, infatti, il suo nome a una cittadina del lago di Como. Qui è presente una delle attrazioni più famose di tutta Las Vegas: lo spettacolo delle fontane. All’interno dell’hotel Bellagio troverete ambienti fiabeschi e colorati a tema “disneyliano” e oggetti animati come alberi sorridenti e funghi parlanti.

L'hotel Bellagio e lo spettacolo delle fontane
L’hotel Bellagio e lo spettacolo delle fontane

Caesars Palace

Ecco l’ultima delle costruzioni ispirate all’Italia, regina incontrastata della Strip. Sto parlando del Caesars Palace, una copia fedele del vecchio impero romano: grandi statue, affreschi, colonne e una piccola Fontana di Trevi. L’attrazione principale di questo hotel è un dialogo tra statue accompagnato da giochi di luce, acqua e fuoco.

Hotel Caesars Palace
Hotel Caesars Palace

Paris

Spostandoci in Francia, troviamo un hotel ispirato alla capitale più romantica d’Europa: terrazze, panetterie, ristoranti a lume di candela e una piccola riproduzione in scala del Louvre e di Place de la Concorde. Ma la vera e propria attrazione del Paris hotel è la sua Torre Eiffel, che inizia all’interno della struttura e continua all’esterno. Vi è la possibilità di salirci e consiglio di farlo di notte, quando i neon e le luci della Strip sapranno lasciarvi senza fiato.

La Torre Eiffel dell'hotel Paris
La Torre Eiffel dell’hotel Paris

New York New York

L’hotel ispirato alla città di New York è conosciuto soprattutto per le sue “The Big Apple Coaster”, delle montagne russe che ruotano intorno a una riproduzione in scala della Grande Mela. L’hotel in sé e per sé non è nulla di che ma poter ammirare una copia della Statua della Libertà mentre volteggiate in aria sarà comunque un’esperienza molto divertente.

Altri hotel

Altri hotel importanti della Strip sono:

  • il Mirage con il suo vulcano che ogni giorno inscena una finta eruzione;
  • il Planet Hollywood con le sue stanze a tema cinematografico;
  • il MGM Grand Las Vegas con le sue cinque piscine, i fiumi e le cascate;
  • il Mirage con il suo delfinario;
  • il Mandalay Bay con il suo zoo e uno dei più grandi acquari del mondo, squali inclusi;
  • il Luxor con le sue piramidi.

All’interno di ogni hotel troverete slot machine, negozi aperti 24 ore su 24, bar, ristoranti, club e piscine.

2) Freemont Street

La seconda cosa da fare a Las Vegas è perdersi nei meravigliosi hotel della Freemont Street. Esatto, avete capito bene! Se pensavate che fossero finiti vi sbagliavate.

Questa strada – soprannominata anche “centro storico” – è ubicata nella downtown di Las Vegas, lì dove tutto ebbe inizio! Freemont Street è la strada più vecchia della capitale dell’intrattenimento, nata nel 1905 insieme alla città. Qui troverete l’hotel Golden Nugget, conosciuto per la sua vasca con gli squali, e l’hotel Golden Gate, con la sua collezione di oggetti vintage. Inoltre, potrete fotografare il famoso cowboy al neon, chiamato Vegas Vic.

L'hotel Golden Nugget sulla Freemont Street
L’hotel Golden Nugget sulla Freemont Street

Freemont Street comprende anche una galleria lunga 450 metri, coperta da migliaia di led che danno vita a spettacoli di luci, suoni e colori.

3) Stratosphere Tower

La Stratosphere Tower ospita quattro attrazioni adrenaliniche, sconsigliate a chi soffre di vertigini:

  • Big Shot, la torre a caduta libera più alta del mondo;
  • Insanity, delle sedie rotanti appese nel vuoto;
  • X-Scream, delle mini montagne russe a otto posti che sporgono per una decina di metri dalla cima del grattacielo;
  • SkyJump, un lancio nel vuoto appesi a una corda, con un meccanismo di decelerazione che guiderà i coraggiosissimi partecipanti fino a toccare terra.
Le attrazioni della Stratosphere Tower
Le attrazioni della Stratosphere Tower

4) Neon Museum

Se amate le insegne al neon non potrete fare a meno di visitare questo museo che racchiude tutte le scritte a led più famose della città.

5) Mob Museum

Un museo interamente dedicato alla storia del crimine organizzato in America. Qui troverete testimonianze, filmati, racconti e installazioni interattive.

6) Gli spettacoli del Cirque du Soleil

Non potrete lasciare Las Vegas senza aver visto almeno uno spettacolo del Cirque du Soleil. La doverosa premessa è che non sono economici. Tuttavia, potreste essere fortunati e trovare qualche sconto last minute, proprio com’è accaduto a me. Io ho avuto l’onore di vedere con le sue scenografie sorprendenti; LOVE con la sua colonna sonora dedicata interamente ai Beatles; ZUMANITY con i suoi continui riferimenti sessuali e O con le sue coreografie acquatiche.

Gli spettacoli del Cirque du Soleil
Gli spettacoli del Cirque du Soleil

7) High Roller Observation Wheel

Tra le cose da fare a Las Vegas troviamo anche la ruota panoramica più grande e alta del mondo, che supera di circa 30 metri quella di Londra. Un totale di 28 cabine che contengono un massimo di 40 persone ciascuna.

8) Sposarsi

È il sogno o l’incubo di tutti i fan del film “Una notte da leoni”. Svegliarsi ubriachi dopo essersi sposati in una delle tante chiese della Strip! A Las Vegas potrete sposarvi per la prima volta o rinnovare le vostre promesse vestiti da Elvis. Insomma, viva il romanticismo!

Gli hotel della Strip
Las Vegas: cosa fare nella città che non dorme mai

Termina qui il nostro viaggio a Las Vegas, in Nevada. Tuttavia, se amate gli Stati Uniti e avete più volte fantasticato sul “sogno americano” non perdetevi i miei articoli su Florida, California e New York.

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.