Guida all'isola di Milos
Europa,  Grecia

Guida all’isola di Milos, la Venere delle Cicladi

Nonostante ne possegga più di 70, il turismo sull’isola di Milos non si limita solo alle sue meravigliose spiagge. Milos è l’isola più orientale dell’arcipelago delle Cicladi, nonché la mia preferita in assoluto. Qui regna il giusto compresso tra turismo di massa e turismo locale.

Milos è famosa per l’omonima statua della Venere, trovata sull’isola nel 1820 e oggi conservata al Museo del Louvre di Parigi. Sulla sua superficie di origine vulcanica si sono succedute numerose civiltà. L’isola è spettacolare perché racchiude in 150 km quadrati reperti storici, vulcani, miniere, sorgenti termali e spiagge paradisiache. Inoltre, utilizzando un termine più vicino ai giorni nostri, è decisamente instagrammabile.

In quest’articolo vi descriverò le spiagge più belle dell’isola e i paesini che meritano senz’altro una visita.

Guida all'isola di Milos: Sarakiniko
Guida all’isola di Milos: Sarakiniko

Tips

  1. Prenotate per tempo sia l’alloggio che il mezzo con cui spostarvi. Purtroppo mi è capitato di vedere alcune coppie che, giunte a Milos, non hanno trovato appartamenti liberi e hanno dovuto cambiare isola.
  2. Prima di scegliere in che spiaggia andare controllate sempre in quale direzione soffia il vento: se arriva da nord andate a sud e viceversa.
  3. Per spostarvi noleggiate un motorino o un quad perché sono molto più facili da parcheggiare rispetto alle automobili.
  4. Tempo di permanenza consigliato: min 3 notti, max 5 notti.

Guida all’isola di Milos: le spiagge del nord

1.     Firopotamos

Firopotamos è un villaggio di pescatori con una piccolissima spiaggia in ciottoli ubicata nella costa nord-orientale dell’isola. Fermatevi qualche ora a leggere un libro, nuotare e fotografare le sue caratteristiche casette bianche e azzurre.

2.     Mandrakia

Mandrakia è la fotocopia di Firopotamos, dalla quale dista una manciata di minuti. La differenza principale è che qui non troverete alcuna spiaggia ma solo scogli bianchi dai quali tuffarvi direttamente in mare. Il motivo principale per cui conviene spingersi fino a qui è un pranzo al ristorante Medusa, del quale vi parlerò alla fine dell’articolo.

3.     Sarakiniko

Sarakiniko è il luogo turistico più affascinante di Milos. Da solo potrebbe valere l’intero viaggio. Trattasi di una baia formata da scogliere bianchissime che ricordano molto la Scala dei Turchi di Agrigento. Ai piedi di queste rocce calcaree troverete un mare blu cobalto che invita a buttarsi in acqua. L’accesso a queste piscine naturali non è semplice: dovrete essere degli amanti dei tuffi e dei bravi nuotatori. Il luogo è sconsigliato alle famiglie ma super consigliato a chiunque sia alla ricerca della fotografia perfetta.

Guida all'isola di Milos
Guida all’isola di Milos: i polpi al sole di Mandrakia
La baia di Sarakiniko
La baia di Sarakiniko

Guida all’isola di Milos: le spiagge del sud

4.     Paleochori

Paleochori è la spiaggia più famosa e turistica dell’isola. Trattasi di una lunga costa di sassolini chiari bagnata da un mare color smeraldo, con alle sue spalle delle particolari rocce rosa. In spiaggia sono presenti dei localini che affittano anche sdraio e ombrelloni. Tuttavia, come spesso accade in Grecia, la maggior parte dell’area è libera. Noi abbiamo scelto di trascorrere la giornata da Sirocco. Servizio impeccabile, lettini comodi ma cucina di pesce un po’ anonima.

5.     Tsigrado

Tsigrado è la spiaggia più avventurosa di Milos perché per raggiungerla dovrete percorrere una discesa di 25 mt tra le rocce e calarvi con una fune. Trattasi di una caletta di sabbia bianca affacciata su un fondale cristallino perfetto per lo snorkeling. Ovviamente la spiaggia non è attrezzata ed è sconsigliata ai non sportivi.

6.     Firiplaka

Firiplaka assomiglia molto a Paleochori ma, personalmente, io la preferisco. La spiaggia è formata da scogli e sabbia bianca mentre dal suo mare trasparente affiora un meraviglioso faraglione. Le strutture ricettive sono limitatissime e la mancanza di musica allontana le compagnie di giovani. La spiaggia risulta quindi molto rilassante e adatta ad un pubblico più adulto.

7.     Provatas

La spiaggia di Provatas è plasmata da sabbia dorata, rocce e una fitta vegetazione mediterranea. Pur non essendo una delle mie location preferite le devo riconoscere dei bellissimi colori e la presenza di buone strutture ricettive.

La spiaggia di Paleochori
La spiaggia di Paleochori
La spiaggia di Tsigrado
La spiaggia di Tsigrado

Guida all’isola di Milos: i paesini

8.     Adamas

Adamas è un’ottima base di partenza per le vostre giornate sull’isola. Io ho scelto di alloggiare in questa cittadina perché è qui che si concentra la – limitatissimavita notturna di Milos. Ad Adamas sono presenti negozi, ristoranti, agenzie turistiche, la maggior parte dei noleggiatori e il porto in cui attraccano tutti i traghetti diretti nelle altre isole.

9.     Plaka

Plaka è la cittadina più turistica di Milos – in vero stile cicladico – ed è quella che tutti ricordano. Si trova in una posizione rialzata rispetto al resto dei centri abitati ed è molto curata. Plaka è perfetta per ammirare i tramonti, cenare in uno dei suoi numerosi ristorantini e passeggiare tra le botteghe del centro. Per vedere il calar del sole vi consiglio di camminare fino al monastero che domina la cittadina. Inoltre, Plaka si trova vicino al sito archeologico in cui è stata ritrovata la Venere di Milo, al teatro romano e alle catacombe.

10.  Pollonia

Pollonia è molto simile ad Adamas ma è frequentata prevalentemente da famiglie con bambini. Ubicata nella parte nord dell’isola, questa cittadina è perfetta per chi è alla ricerca di relax. Da qui partono inoltre i traghetti per l’isola di Kimolos, di cui parlerò nel prossimo capitolo.

Guida all'isola di Milos: Plaka
Guida all’isola di Milos: Plaka
Il monastero di Plaka al tramonto
Il monastero di Plaka al tramonto

Gita fuori porta

11.  Kimolos

Kimolos è l’isola vulcanica situata a mezzo miglio di distanza da Milos ed è un luogo perfetto per una gita fuori porta. Io l’ho esplorata durante un’escursione privata in barca a vela. L’isola merita una visita per le sue cave naturali, le grotte e il suo paesaggio quasi lunare.

Gita fuori porta sull'isola di Kimolos
Gita fuori porta sull’isola di Kimolos

Locali, hotel e ristoranti consigliati

Akri, Adamas

Akri vanta un panorama magnifico e un romantico dehors sul porto di Adamas, dove ascoltare buona musica e bere un cocktail mentre osservate le barche ormeggiare. Vi svelo un piccolo segreto: è qui che ho conosciuto quello che sarebbe poi diventato – per qualche mese – il mio fidanzato greco.

Archontoula, Plaka

Questo ristorante, frequentato anche dagli abitanti di Milos, propone pietanze greche di qualità. Noi abbiamo mangiato souvlaki di tonno, polpette di zucchine, purè di fave e agnello in umido. I tavolini con le tovaglie ricamate all’uncinetto e la luna sopra di noi hanno reso la serata magnifica.

Medusa, Mandrakia

Il ristorante Medusa è una vera e propria terrazza sul mediterraneo. Questo locale è famoso per il suo polpo e per la sua vista. Noi, oltre al loro piatto forte, abbiamo assaggiato spiedini di pesce spada e calamari alla griglia. Il pesce è cucinato in maniera semplice ma è freschissimo e di ottima qualità. Una sosta immancabile durante il vostro soggiorno sull’isola di Milos.

Thalassitra Village Hotel, Adams

Il Thalassitra è un villaggio dotato di 14 appartamenti a due passi dal centro di Adamas. Nonostante la sua posizione strategica è molto silenzioso e piacevolmente circondato da ulivi. Le camere sono arredate in stile cicladico e la colazione è ottima. Davvero consigliato.

Ristorante Medusa, Mandrakia
Ristorante Medusa, Mandrakia
Un drink all'Akri Bar, Adamas
Un drink all’Akri Bar, Adamas

Se, come me, avete intenzione di visitare diverse isole nell’arcipelago delle Cicladi sappiate che – oltre alla mia preferita Milos – nel blog troverete altri articoli dedicati a Folegandros, Sifnos, Paros, Santorini e Mykonos.

2 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *