Guida alle città della Colombia, Cartagena
Colombia,  Sud America

Guida alle città della Colombia: CARTAGENA

Una guida completa alle città della Colombia e qualche indicazione su cosa vedere. Partiamo insieme alla scoperta di Cartagena.

La Colombia è sicuramente uno dei paesi più multiformi che io abbia mai visitato. Possiede tante città, ognuna con caratteristiche distintive molto diverse tra loro. Questo articolo vuole provare a mettere ordine sulle loro peculiarità e su tutto ciò che dovrete aspettarvi durante il vostro viaggio in questa terra dagli infiniti spunti culturali e paesaggistici.

Cartagena

Da me definita la Miami della Colombia, Cartagena de Indias riveste un’importanza strategica nel panorama turistico di questo paese. Il suo centro storico è stato nominato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. La città unisce elementi caraibici e architetture coloniali garantendo il giusto mix di eleganza e trasandatezza. Le abitazioni colorate e le donne con enormi frutti tropicali sulla testa rispecchiano l’animo esuberante della popolazione cartaginese.

Guida alle città della Colombia, Cartagena
Guida alle città della Colombia, Cartagena

Come muoversi

La città è facilmente visitabile a piedi, anche perché le attrazioni turistiche sono concentrate tutte all’interno delle mura storiche. Qualora dovesse essere stanchi basterà chiamare un taxi e farvi riaccompagnare in hotel. Per raggiungere il lungomare potreste valutare anche di prendere un bus locale.

Cosa vedere

DAY 1

Ogni visita della città che si rispetti parte da Plaza de Los Coches dove campeggia la famosa porta dell’orologio e dove troverete numerose costruzioni coloniali. Attraversando El Portal de los Dulces arriverete a Plaza de la Aduana, con la sua statua di Cristoforo Colombo, dove potrete ammirare l’Iglesia de San Pedro Claver e il Museo di Arte Moderna.

Cartagena, Iglesia de San Pedro Claver
Cartagena, Iglesia de San Pedro Claver
Cartagena, Plaza de la Aduana
Cartagena, Plaza de la Aduana

Perdetevi tra i vicoli interni alle mura e raggiungete Plaza Bolivar, detta anche Piazza dell’Inquisizione, dove è stata eretta una statua di Simon Bolivar. Qui, all’interno del Palazzo delle Inquisizioni, troverete un museo dedicato agli strumenti di tortura utilizzati contro chi veniva accusato di stregoneria. La visita è davvero interessante.

Cartagena, Iglesia de San Pedro Claver
Cartagena, Iglesia de San Pedro Claver

Verso l’ora del tramonto salite sulle mura che circondano la città, realizzate nel 16esimo secolo come difesa dagli attacchi dei pirati, e cercate un punto appartato da cui ammirare il calare del sole sul mare.

Cartagena, tramonto sulle mura
Cartagena, tramonto sulle mura

Tutta la zona del Barrio San Diego pullula di boutique hotel, ateliers di moda e ristoranti ricercati che attirano facoltosi turisti da tutto il mondo. Inoltre camminando tra le sue vie vi sembrerà di essere all’interno di un romanzo di Gabriel Garcia Marquez.

Cartagena, case colorate all'interno del Barrio San Diego
Cartagena, case colorate all’interno del Barrio San Diego

DAY 2

Al mattino vi consiglio di visitare il Castillo de San Felipe, una fortezza eretta nel 1600  in cima alla collina di San Lazzaro. Visitandola potrete ammirare splendidi panorami sulla città e un reticolo di tunnel sotterranei utilizzati dall’esercito spagnolo in tempo di guerra.

Cartagena, Castillo de San Felipe
Cartagena, Castillo de San Felipe

Ritornando verso il centro storico della città incontrerete il famosissimo quartiere Getsemanì. Qui vivono i cartaginesi e qui troverete mercati rionali, negozietti e bar frequentati da anziani giocatori di carte. Oltre a questo potrete imbattervi in numerosi murales e altrettanti artisti di strada.

Cartagena, quartiere Getsemanì
Cartagena, quartiere Getsemanì
Guida alle città della Colombia, Cartagena
Guida alle città della Colombia, Cartagena

Nel pomeriggio vi consiglio di fare quattro passi a Bocagrande, la Miami Beach di Cartagena. Il mare non è propriamente cristallino ma i grandi hotel e gli stabilimenti balneari richiamano turisti da tutto il mondo. In questa zona sono presenti anche numerose boutique e negozi che vendono costumi e abiti estivi.

Cartagena, grattacieli di Bocagrande
Cartagena, grattacieli di Bocagrande
Guida alle città della Colombia, Cartagena
Guida alle città della Colombia, Cartagena

Vita notturna

Non lasciate la città senza aver prima fatto un aperitivo al tramonto al Cafè del Mar. Detto questo la nightlife di Cartagena si svolge principalmente nel quartiere Getsemanì. Qui troverete una quantità di locali e club dai ritmi caraibici in grado di soddisfare qualsiasi nottambulo. Da non perdere assolutamente l’Havana o il Quiebra Canto, i posti migliori dove farsi invitare a ballare la salsa, e il Tu Candela, un locale alla moda con selezioni musicali diverse a seconda della serata. Infine per gli amanti della musica elettronica segnalo il Fragma, un club all’interno delle mura.

Cartagena, tramonto da Cafè del Mar
Cartagena, tramonto dal Cafè del Mar

Dove mangiare

La prima cosa che dovete assolutamente mangiare a Cartagena è il ceviche. Il miglior posto dove poterlo trovarlo è La Cevicheria. Il nome non è originale ma lo sono i suoi piatti e la location nascosta all’interno delle mura. Vi consiglio di prenotare un tavolino all’aperto e lasciarvi trasportare dall’atmosfera del luogo.

Cartagena, ristorante La Cevicheria
Cartagena, ristorante La Cevicheria

Altri due ristoranti che vorrei segnalarvi sono il Don Juán, con un arredamento sofisticato e una prevalenza di proposte culinarie caraibiche basate su cotture alla griglia, e il Restaurante 1621, ubicato nel patio coloniale del Sofitel Legend Hotel che propone una cucina molto ricercata e raffinata.

Dove dormire

Vi sconsiglio di dormire nel quartiere di Getsemanì perché la notte è estremamente affollato. I migliori boutique hotel si trovano tutti all’interno delle mura. Se potete permettervelo vi segnalo il Sofitel Legend Santa Clara. Io ho optato per un alloggio fuori dal centro storico, di fronte al Castillo de San Felipe. L’hotel Allure Canela è nuovo, estremamente moderno e possiede degli spazi comuni davvero carini, inclusa una piccola piscina con vista sulla fortezza. Il rapporto qualità prezzo è davvero ottimo.

Cartagena, Allure Hotel Karisma
Cartagena, Allure Hotel Karisma

Le altre città della Colombia

Guida alle città della Colombia: BOGOTÀ

Guida alle città della Colombia: MEDELLIN

Se mi sono dimenticata qualcosa o se avete suggerimenti su altri luoghi turistici da visitare lasciate un commento qui sotto.

3 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *